Il mercato immobiliare maltese offre opportunità interessanti, sia a chi voglia acquistare un immobile per se’, sia a chi desideri investire

Il mercato immobiliare maltese offre delle opportunità molto interessanti, sia a chi vuole acquistare un immobile per se’, sia a coloro che vogliono investire in un appartamento o una villa da mettere a rendita.

Il mercato immobiliare a Malta si sviluppa prevalentemente nelle zone di Valletta, Sliema, St. Paul’s Bay, Mellieha e Bugibba, e negli ultimi anni è in fase di espansione.

Molti investono in immobili destinati agli affitti turistici, ma l’acquisto di un appartamento o una casa a Malta è comunque interessante, anche perché, se si esclude La Valletta, non è difficile ottenere permessi modificare o ristrutturare le proprie case.

Valletta

Valletta fa parte del patrimonio dell’Unesco, possiede molti immobili di pregio, per questo i costi sono piuttosto alti (circa 5.000 Euro al MQ) e può essere un investimento interessante a patto che siate disposti a ristrutturare e a rispettare i vari controlli che l’Unesco impone. E’ da considerare che se volete acquistare un immobile da mettere a rendita affittandolo ai turisti, Valletta non è una zona adatta, perché molti turisti non si fermano nella capitale, ma di solito sono di passaggio per le altre località balneari.

Sliema-San Julian’s

E’ la zona di Malta più commerciale e turistica, molto amata dai giovani per la presenza di locali di tendenza e di vie dello shopping. Si tratta di una zona estremamente edificata, con grattacieli e palazzi a più piani, dai prezzi piuttosto elevati (circa 3.500 Euro al MQ), ma l’investimento ha un sicuro ritorno economico se intendete affittare l’immobile.

Mellieha

E’ famosa per l’ampia spiaggia di sabbia e il piccolo centro con negozi, ristoranti e hotel. Si tratta di una zona “in”, con ville con piscina, dai prezzi medio-alti.

Bugibba e Qawra

In passato zona di villeggiatura dei maltesi, per il momento i prezzi sono abbastanza attraenti. Da Bugibba parte la zona delle spiagge di sabbia e che prosegue poi a nord dell’isola. Grossi investimenti sono stati fatti dal governo maltese in questa zona, molti hotel sono in ampliamento. Potrebbe essere una buona zona in cui investire.